credit
«Sono il mostro che ognuno di voi tiene nascosto.»

"Lasciate ogni speranza voi che entrate",
perchè è nella mia testa che vi avventurate.
Sono la ragazza sicura di sé, quella che dei problemi non ne vede neanche l'ombra
e ha sempre il sorriso stampato in faccia.
Si, sono questo. Ma in apparenza.
Dentro, io c'ho il marcio.
Le insicurezze mi divorano viva, non mi sento mai abbastanza adatta.
Sempre fuori luogo, sempre inopportuna.
Mi impegno ad aiutare gli altri perchè i miei problemi mi travolgono come onde, ma non voglio pensarci.
E se non basta, mi immergo in un libro e al diavolo il resto.
Amo il mare, ma quello d'inverno.
Quello dai colori scuri, malinconici,
che con il suo sbatter delle onde,
mi culla in un intenso abbraccio, che purtroppo è ormai lontano.
Di notte mi spoglio dei miei sorrisi, e mi vesto di un pianto che non fa rumore.
Non è un pianto che riga il viso, è un pianto che viene da dentro,
perchè è la mia anima che piange ma è la mia pelle a pagarne le conseguenze.

- Alessandra/16/Napoli -

Adoravo avvicinare le mie labbra alle sue ma solo sfiorandole, sorridere in modo cattivo, per poi allontanarle e vedere quanto lui ne era dipendente seguendole. Credo che non mi sarei mai potuta annoiare di quel giochetto.
— Deborah Simeone (via conilcuoreintempesta)
Every morning, I wake up and forget just for a second that it happened. But once my eyes open, it buries me like a landslide of sharp, sad rocks. Once my eyes open, I’m heavy, like there’s too much gravity on my heart.
— Sarah Ockler, Twenty Boy Summer (via psych-facts)
Era stupido sperare. Ma a volte la speranza è l’unica cosa che hai.
— Shadowhunters-Città delle Anime Perdute (via giorgiasworld)
Perché quando trovi l’amore puoi fare tutto, puoi anche contare le stelle.
— Giulia Carcasi. (via cheseipermelessenziale)